Radici nel Mondo promuove un turismo sociale e consapevole.

La Roma etrusca

Visita guidata

Dal foro Romano al foro Boario una via etrusca conduceva al grande mercato fluviale di antichissima origine: il vicus Tuscus. Ancora oggi visibile dall’alto del Campidoglio, nell’antica Roma, il vicus era affollato di negozi di oreficeria, pregiate stoffe orientali, incensi e profumi. Facile immaginare l’antico Romano o il pellegrino che percorreva e sostava in questo luogo , al di sotto del colle dove sorgeva il maestoso tempio di Giove Capitolino, voluto dai re Tarquini.

Da qui, poteva raggiungere il mercato del foro Boario, così chiamato per il commercio dei buoi, costeggiando i due templi etrusco-italici della Fortuna e della Mater Matuta. Intorno a questo luogo storia, miti e leggende si intrecciano e raccontano di re Saturno, che arriva nel Lazio e occupa il Campidoglio, di Evandro e Carmenta che si stabiliscono sul Palatino, di Ercole che soggetta il mostro Caco, ed infine il ritorno in Italia di Enea.

L’evento rispetta le regole di distanziamento sociale previste dai protocolli anticovid

domenica 25 ottobre/ Ore 10.30

Prenotazione obbligatoria

Quota di partecipazione

La quota di partecipazione è di 10 Euro

La quota di partecipazione non comprende

La tessera associativa annuale (Costo 5 Euro)

La quota può essere versata attraverso l’apposito form che trovi qui.

Dove ci vediamo

Passaggio 1 – Compila il form

Il tuo nome e cognome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Il tuo numero di telefono

Passaggio 2 – Effettua il pagamento


Roma Etrusca



Condividi