I Moghul e la collana dei sette pianeti

La leggenda di Akbar e Mariam. Ideata e scritta da Marika Guerrini …quando il regno del raja di Ambér, in Rajastan, fu minacciato da un giovane e valoroso condottiero al comando del suo esercito, Mariam, primogenita del raja, era solo una fanciulla. La minaccia però non durò a lungo, ben presto il condottiero s’accorse che […]

San Francesco «alla presenza del Soldan superbo»

di Angelo Iacovella «I musulmani sono paglia creata da Dio per essere destinata a bruciare eternamente all’inferno!». Con queste parole, non proprio «concilianti», papa Urbano II apriva i lavori del Concilio di Clermont del 1093. Un secolo più tardi, San Francesco d’Assisi, in linea con lo spirito del Vangelo, demoliva, uno dopo l’altro, gli stereotipi […]

Michele tra la terra e il cielo

Conoscere l’arcangelo armato Il suo nome in ebraico proviene dalla parola מיכאל, “Mi-ka-El”, che significa “chi è come Dio? Egli appartiene alle gerarchie celesti, in particolare agli arcangeli. L’etimo Arcangelo deriva dal latino archangelus (in greco antico: ἀρχάγγελος, archànghelos), composto dalle parole greche αρχειν, “àrchein“, comandare e αγγελος, “àngelos“, angelo. Gli arcangeli, secondo il Libro di Tobia, sono sette, invece nel nuovo testamento si […]

Gli ismaeliti nel cuore dell’Islam

Rubrica di Radici nel Mondo “Da Oriente a Occidente” di Marika Guerrini Prima di posare lo sguardo, se pur fugace, sugli Ismaeliti, sulla loro visione del mondo e della storia in cui antiche tradizioni filosofiche iraniche si fondono con il quadro della profetologia islamica, non ci si può esimere, data l’ampiezza e la complessità dell’argomento, […]

Simbologia della rinascita. Labirinto e svastica sulle urne cinerarie etrusche

Simbolo, dal verbo greco συμβα’λλω (symballo), unire due parti distinte. I nostri progenitori conoscevano i simboli che indicano l’unione fra cielo e terra e consapevolmente li riproducevano per esprimere un concetto che veniva compreso, per le sue proprietà intrinseche, da chiunque. Molti simboli erano rappresentazione del cosmo, delle stelle o del sole, rappresentati e spesso […]

Le vostre Radici, i vostri ricordi. Questa stanza non ha più pareti

Questa stanza non ha più pareti ma alberi, alberi infiniti come i ricordi che costellano le nostre case e che sono parte integrante delle nostre Radici. Vi ringraziamo perchè avete voluto condividere con noi i vostri ricordi. Eccone alcuni…     L’odore dell’incenso, la luce soffusa, esili candele all’ingresso per accompagnare le preghiere rivolte ai […]

Chi sono gli Etruschi?

Impieghiamo questo periodo di quarantena per approfondire un argomento che abbiamo incontrato spesso nelle nostre iniziative: la civiltà etrusca. Ne abbiamo parlato con Maria Brugnoli, membro del nostro comitato scientifico e studiosa di questo antico popolo fin dai tempi dell’università. Ad introdurla a questo mondo fu il Prof. Massimo Pallottino, preside della facoltà di Etruscologia […]

Cavalli selvaggi. Massoud l’Afghano, il tulipano dell’Hindu Kush

Rubrica di Radici nel Mondo “Da Oriente a Occidente” Brano Tratto da “Massoud l’Afghano il tulipano dell’Hindu Kush” di Marika Guerrini. Fotografie di Barat Ali Batoor …cavalli selvaggi al galoppo attraversavano deserti, al galoppo lambivano pendici di monti, al galoppo segnavano confini. Ahmad li seguì. Li seguì lungo le parole pronunciate dal padre di suo […]

La Peste e i corpi degli appestati lanciati oltre le mura di Caffa

Di Franco Cardini – fonte: Minima Cardiniana Nel 1346 la peste, proveniente dall’Asia centrale – pare dall’area del lago Balkhash –, aveva colpito Tabriz e Astrakan; da quest’ultimo centro, risalendo il Volga e raggiungendo quindi il Don per ridiscendere verso il Mar Nero, arrivò ad invadere la penisola di Crimea. Nel 1347 i mongoli del […]